FINE SETTIMANA IN VALENCIA

Fine settimana in Valencia

FINE SETTIMANA IN VALENCIA

Se stai pensando di viaggiare a Valencia segui i nostri consigli per fare della tua permanenza nella citta’ una esperienza indimenticabile.

Valencia e’ una citta’ grande e con tante cose da vedere, pero’ un fine settimana puo’ essere sufficiente per scoprire i principali luoghi di interesse se organizzi la tua visita con anticipo. Valencia offre un’attrattiva offerta dove non manca di niente : cultura, patrimonio, storia, giardini e gastronomía tra le altre possibilita’.

Una citta’ accogliente dal clima mediterraneo ideale per disfruttare di una scappata di fine settimana.

Se ti decidi a visitare Valencia dall’Hotel Sorolla Centro ti offriamo una piccola guida di viaggio perche’ possa usufruire al massimo il tuo fine settimana in Valencia senza perderti il piu’ importante.

Scoprire il Centro Storico di Valencia

Prima di tutto, il primo giorno ti raccomandiamo scoprire il centro storico della citta’ dove si incontrano i monumenti piu’ emblematici. La Citta’ Vecchia e’ facile da percorrere camminando tranquillamente per le sue vie e piazze pedonali.

Incominciamo con la Piazza del Comune che e’ situata a pochi metri  dell’Hotel Sorolla Centro. Cosi’ se cerchi un alloggio centrale in Valencia l’Hotel Sorolla Centro e’ la tua maggior elezione.

La lista dei monumenti nel centro storico e’ larga perche’ conta con tesori come la Cattedrale, gli affreschi della Chiesa di San Nicola, la Torre dei Serranos, la Piazza Rotonda, il Mercato Centrale o il Palazzo del Marchese della due Acque. Per questo l’ideale e’ dedicare un giorno intero a rincorrerla.

Passeggia per il suo centro storico, scopri la sua Cattedrale dove si mischiano gli stili romanico, barocco e gotico e dove alberga il Santo Calice di Gesu’ dell’ultima cena, cosi’ come una delle opere piu’ pittoriche ed importante del Rinascimento Spagnolo.

Per coloro che vogliono usufruire di una vista panorámica meravigliosa della citta’ devono salire i 207 scalini  della Torre del Miguelete. Si continua con la visita sino alla Basilica della Vergine dei Disperati ed il Mercato Centrale dove gli amanti della gastronomía non possono perdersi i piu’ dei 300 posti di vendita di prodotti freschi e che lo convertono nel piu’ grande d’ Europa.

Approfitta riposare assaporando  alcune “tapas” al sole delle sue terrazze e continua la visita per Valencia istorica per la Lonja della Seta (Patrimonio dell’Umanita’), gioiello del gotico civile.

E se ancora hai forze avvicinati alla Chiesa di San Nicola conosciuta come la Cappella Sistina Valenciana.

Possiamo approfittare di fare una sosta nel nostro percorso assaporando una típica “horchata con fartons” .

Se vuoi realizzare una visita piu’ profonda puoi contattare una visita guidata a piedi o salire nel Bus Turistico e approfittare di un giro panorámico per la citta’.

Spiaggia di Valencia

Approfitta della tua scappata a Valencia per scoprire la sua spiaggia urbana e percorrere la zona del porto, la Marina Real ed il barrio del Cabañal. Senti la brezza del mar Mediterraneo ed assapora un momento di relax dando una bella passeggiata. Non lasciar passare la opportunita’ di provare la cucina locale e praticare attivita’ nautiche e sportive. Puoi darti un bagno nel mare, passeggiare in bicicletta o darti il lusso di degustare una autentica Paella Valenciana in una delle sue terrazze di fronte al mare.

Musei ed edifici emblematici di Valencia

Il Museo delle Belle Arti e’ un buon posto per incominciare il nostro percorso nel secondo giorno in Valencia. Si tratta di una pinacoteca delle piu’ grandi di Spagna dove si puo’ contemplare opere di Sorolla, Goya o Zuloaga. Da qui approfitteremo  dare una gradevole passeggiata per i Giardini del Turia. Si puo’ noleggiare una bicicletta per percorrere gli 8,5 Km. di Giardino seguendo il cauce del Fiume Turia. E’ imprescindibile fare una fermata nel Palau de la Musica (Premio Nazionale di Architettura) per ammirare la sua grande cupola cristallizata e per gli affezionati al calcio niente come una visita allo Stadio di Mestalla. Per ultimo per chi cerca la tradizione, raccomandiamo il Museo Fallero dove si possono incontrare le figure che si sono sálvate dal fuoco delle Fallas dagli anni ’50.

Continuamo la nostra visita per il barrio considerato il Soho valenciano : Ruzafa. Un barrio multiculturale ed eclettico di moda que offre molte proposte culturali alternative come negozi e gallerie d’arti. In questo barrio possiamo incontrare vari ristoranti dei principali cuochi valenciani, cosi’ come ristoranti con cucina di altre parti del mondo.

Possiamo anche rimetterci in forza nel Mercato di Colon, un gioiello di stile modernista dichiarato Monumento Nazionale. Nel suo intorno incontriamo la zona di shopping per eccelenza.

Fine settimana con bambini in Valencia

Se viaggi a Valencia con bambini ti raccomandiamo visitare il Bioparc di valencia, aperto i 365 giorni all’anno; e’ un parco zoológico di 100.000 metri quadrati. Dentro convivono animali procedenti dall’Africa come leopardi, leoni, iene, giraffe, gorilli, ippopotami, pellicani, flamenchi, tartarughe ed elefanti  fra i tanti.

Si incontra a soli 10 minuti in auto dall’Hotel Sorolla Centro, lo che ci converte nell’Hotel perfetto per dormire in Valencia dopo aver visitato il parco. La visita del Bioparc ti durera’ almeno 3 ore e si puo’ complementare con una passeggiata per il Parco di Cabecera ed una uscita in barca a pedali per il lago.

L’ultimo giorno lo dedicheremo ad un’altra fermata obbligatoria durante la visita alla citta’ di Valencia : la Citta’ Dell’Arte e la Scienza.

Scopri i segreti del Museo Principe Felipe  (un museo interattivo), l’Oceanografico (il piu’ grande acquario d’Europa), l’ Hemisferico (un cinema IMAX 3D), l’ Agora (sala di esposizioni). il Palazzo dell’Arte Reina Sofia (l’opera piu’ avanguardista) e l’ Umbracle (un panorámico con giardini). Se compri la Valencia Tourist Card, avrai sconti nelle entrate. Chiedi gli orari degli spettacoli dell’Oceanografico e dell’Emisferico per organizzarti.

Se viaggi in auto, le domeniche puoi stazionare gratis nel pargheggio sotterraneo

E fin qui la nostra scappata di fine settimana alla citta’ di Valencia.

Un piano aggiustato perche’ possa approfittare la permanenza al Massimo. Il nostro consiglio e’ che riservi con anticipo il tuo hotel in Valencia.

Nell’Hotel Sorolla Centro siamo a disposizione per le sue pernottazioni nella citta’ di Valencia. Puoi riservare direttamente l’estanza o sollecitare piu’ informazioni nel teléfono 963 52 33 92 o per e-mail reservas@hotelsorollacentro.com .

Se lo preferisci puoi anche utilizzare il nostro formulario di contatto